Avviso rilascio/rinnovo della Carta d’Identità Elettronica (C.I.E.)

Dettagli della notizia

Rilascio/rinnovo della carta d’identità elettronica (C. I. E. )

Data:

04 gennaio 2024

Tempo di lettura:

16 min

Scadenza:

Argomenti

Un'immagine generica segnaposto con angoli arrotondati in una figura.

Descrizione

Rilascio/rinnovo della carta d’identità elettronica (C. I. E. )

Testo completo

title
Il Responsabile del procedimento
Visto l’art.3 del T.U.L.P.S. approvato con R.D. 18 giugno 1931, n.773 e s.m.i.;
Visto il Regolamento di esecuzione del T.U. di P.S. R.D. 6 maggio 1940, n.635 e s.m.i.;
Vista la circolare del Ministero dell’Interno 31 marzo 2017, n. 4
RICORDA CHE:
- in questo Comune è a pieno regime l’attività di emissione della Carta d’ Identità Elettronica (CIE) che,
oltre ad essere strumento di identificazione del cittadino, è anche un documento di viaggio, per i
cittadini italiani, in tutti i paesi appartenenti all’Unione Europea e in quelli con cui lo Stato italiano ha
firmato specifici accordi; l’elenco aggiornato dei Paesi che permettono l’espatrio con la sola Carta
d’Identità è reperibile sul sito della Polizia di Stato;
- la CIE può essere richiesta a partire da centottanta giorni prima della scadenza della propria carta
d’identità o in seguito a smarrimento, furto o deterioramento;
- le Carte d’Identità rilasciate su supporto cartaceo e le CIE rilasciate in conformità al decreto del
Ministro dell’interno 8 novembre 2007, recante “regole tecniche della Carta d’Identità Elettronica”,
possono essere rinnovate anche prima del centottantesimo giorno precedente la scadenza;
- la validità della CIE, invariata rispetto a quella della Carta d’ Identità cartacea, è diversa a seconda
dell’età del titolare al momento della richiesta; in particolare, la CIE scade al primo compleanno dopo:
    • Tre anni per i minori di 3 anni;
    • Cinque anni per i minorenni di età compresa fra i 3 e i 18 anni;
    • Dieci anni per i maggiorenni.
Caratteristiche
La Carta d’Identità Elettronica ha l’aspetto e le caratteristiche di una carta di credito. E’ dotata di
un microprocessore che memorizza le informazioni necessarie alla verifica dell’identità del titolare,
compresi gli elementi biometrici come la fotografia e l’impronta digitale. Costituisce anche uno strumento
di identità digitale in quanto permette l’autenticazione con elevati standard di sicurezza ai servizi on line
delle pubbliche amministrazioni.
Come richiedere la CIE
Il cittadino deve presentare:
1. La carta d'identità scaduta o, in caso di primo rilascio, un altro documento d'identità
valido (passaporto, patente, libretto di pensione con foto).
2. Una fotografia formato tessera (altezza minima 45 mm e larghezza 35 mm) recente (effettuata da
non oltre 6 mesi), frontale, senza occhiali con lenti colorate, stampata su carta di alta qualità oppure
su supporto digitale USB (file di formato .jpg, di dimensione non superiore a 500 kb e la definizione
dell’immagine deve essere di almeno 400 dpi).
- E’ consigliabile, all’atto della richiesta, munirsi di tessera sanitaria/ codice fiscale al fine di velocizzare
le attività di registrazione.
- Ai cittadini stranieri viene rilasciato il documento non valido per l'espatrio.
- In caso di furto o smarrimento occorre presentare l'originale della denuncia rilasciata dall' Autorità di
Pubblica Sicurezza.
- In caso di deterioramento, l'interessato dovrà fare richiesta di nuovo documento, consegnando il
precedente originale deteriorato.
- La presenza dei minori che abbiano compiuto i 12 anni d’età per l’acquisizione delle impronte digitali
e della firma.
Ritiro/ consegna del documento
La CIE non viene consegnata al momento della richiesta ma è stampata dall’Istituto Poligrafico e
Zecca dello Stato di Roma e consegnata entro 6 giorni lavorativi dalla richiesta, tramite raccomandata.
Costo per il rilascio del documento
- € 22,50 per primo rilascio;
- € 27,50 per smarrimento, furto, deterioramento,
da versare il giorno della richiesta, comprensivo delle spese di spedizione
Altre informazioni
- La ricevuta della richiesta della CIE è un documento di riconoscimento, al pari delle carte d'identità,
passaporto, patente.
- I cittadini fisicamente impossibilitati a recarsi presso l'Ufficio possono contattare il responsabile per
ottenere le informazioni e le modalità per il rilascio del documento.
Ogni altra informazione può essere richiesta all’Ufficio Anagrafe durante l’orario di servizio.
Dalla Residenza Municipale, 4 gennaio 2024
Il Responsabile del Procedimento
Giovanna Martucci
 

Galleria di immagini

Galleria di video

Documenti

Nessun dato da visualizzare

Luogo

Nessun dato da visualizzare

A cura di

Ufficio Servizi Demografici

Sede Comunale

84070 SP46, San Mauro Cilento, Salerno, Campania, 84070, Italia

Email: protocollo.sanmaurocilento@asmepec.it

Telefono: +39 0974 903 161 interno 2

Email: demografici@comune.sanmaurocilento.sa.it

Immagine
Persone
Nessun dato da visualizzare
Ultimo aggiornamento: 15 gennaio 2024, 18:10

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri